.
Annunci online

Il sole e la farfalla
Agosto
post pubblicato in Diario, il 1 settembre 2011


Che ne dite di un post per ogni mese?!Non significa che scriverò solo un post al mese,non credo che resisterei..no!Però qualche giorno fa, mentre ero ancora a passeggiare sulla mia amata spiaggia,ho pensato che passo tanto di quel tempo a maledire tutte le cose tristi,deludenti,noiose e che non voglio fare ma devo fare, che perdo di vista quelle che realmente mi danno emozioni.Questo perchè odio dover tornare a casa dal mare..quello è il mio posto,la mia isola felice in cui io entro e tutto il resto rimane fuori.Chi vuole stare con me mi viene a trovare e trova solo la me felice lì.Si ogni tanto ho i 5 minuti che mi fanno rimettere,per forza,la testa fuori da quel mondo ma non ci metto un secondo a squagliarmela e a tornare nel luogo dove sono solo me stessa,dove faccio esattamente ciò che voglio,dove non dico di si solo per far contento qualcuno ma dico di si o di no solo perchè io lo voglio.Vorrei che tutti mi vedessero li..capirebbero che sono diversa. Perchè per me Agosto è questo.E' essere me nel posto che amo o stare nel posto che amo e quindi tirare fuori la vera me.Sono così fusa con tutto ciò che ho intorno che non so più dove finisco io e inizia il mare.E anche se mi vedo grassa perchè quest'inverno ho mangiato per attenuare lo stress,mi sento bella quando mi tolgo le ciabatte prima della spiaggia,sul mattonato,per camminare sul caldo della passerella e gioire perchè so che sto per infilare i piedi nella sabbia bollente che mi fa venire i brividi fino ai capelli.E mi piace stare a sole e sentire che lì non mi manca mai il fiato,respiro bene.E amo addormentarmi all'ombra dell'ombrellone mentre un asciugamano,sventolando, mi sfiora il piede e il rumore del mare mi fa da ninna nanna.Mi piace restare fino alle 7.30 in spiaggia per vedere il sole che si immerge piano piano nel mare come se fosse un biscotto e sentire l'aria che cambia e diventa fresca.Però non sempre perchè molte volte mi piace tornare su dalla spiaggia un pò prima per stendermi sulla mia sdraio e leggere un pò..verso le 7 arriva una luce filtrata dagli alberi che mi fa sentire felice.E poi amo scendere in spieggia di notte e fare la stessa cosa che faccio di giorno ma questa volta per sentire la sabbia fresca sui piedi appena lavati..e poi affondarli sotto,proprio li sotto dove c'è calore.E vedere il mare che si fonde con il cielo.Mi piace respirare l'odore dei pini,quei pini che mi ricordano il fresco alle 2 di pomeriggio,le giostrine su cui "possiamo stare solo fino all'ora del silenzio che poi tutti dormono".Quell'odore di pini mi ritrova sempre,anche a casa.. Agosto sono anche le partite a carte dopo cena e i falò la notte di ferragosto,quell'odore di bruciato che si attacca sui vestiti.E le stelle cadenti in spiaggia..che dovrei vederne a centinaia per esprimere ogni mio desiderio ma poi,quando finalmente la vedo,tutti i desideri scompaiono e non riesco a pensare a nulla se non a quel lumino. E ora che sono qui vorrei essere un pò a dormire sul mio lettino,con le finestre che sventolano e fanno si che l'aria mi passi addosso e mi faccia sentire di seta. Sembrerà assurdo ma per me questo è il paradiso ed tutto ciò per cui ringrazio che esista Agosto e l'estate. Settembre dovrà lottare un pò per aggiudicarsi un bel post dopo quello del mio Agosto.
Bye amici! :)
ps: non so perchè quando scrivo mi vengono sempre fuori post un pò "drammatici".. è solo che inizio a scrivere ed è questo lo "stile" che viene fuori!
pps: ma come si fa a farsi passare la droga "gilmor girls in streaming" ?











permalink | inviato da sere89 il 1/9/2011 alle 17:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
Sfoglia agosto        febbraio
calendario
cerca